Prossimi appuntamenti

Celebrazioni particolari ed eventi religiosi in Basilica

 

Novembre 2017 – Gennaio 2018

Martedì 1 novembre 2017
Ore 10,30 S. Messa capitolare della Solennità di Tutti i Santi. Presiede il Preposto, Sua Eccellenza Mons. Santo Marcianò, Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia.

Giovedì 2 novembre 2017
Ore 17,00 S. Messa capitolare per tutti i Re e i Governanti italiani defunti in occasione della Commemorazione dei Defunti. Presiede il Canonico Penitenziere, Mons. Vittorio Pignoloni.

Sabato 4 novembre 2017
Ore 17,00 S. Messa della XXXI Domenica del Tempo Ordinario in memoria di tutti i Soldati italiani defunti. Presiede il Canonico Camerlengo, Mons. Angelo Frigerio.

Domenica 12 novembre 2017
Ore 10,30 S. Messa della XXXII Domenica del Tempo Ordinario in onore di tutti gli Arcipreti e i Canonici defunti. Presiede il Canonico Segretario, Mons. Alessandro Pierotti.

Domenica 26 novembre 2017
Ore 10,30 S. Messa della Solennità di Cristo Re. Presiede il Canonico Mons. Angelo Crotti.

Venerdì 8 dicembre 2017
Ore 10,30 S. Messa della Solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria. Presiede il Canonico Mons. Bruno Gagliarducci. Anima la liturgia il Coro “Salvo D’Acquisto”.

Domenica 24 dicembre 2017
Ore 23,55 S. Messa della Veglia di Natale. Presiede il Canonico Arciprete-Rettore, Mons. Daniele Micheletti.

Domenica 31 dicembre 2017
Ore 17,00 S. Messa della Solennità di Maria, Gran Madre di Dio e canto del “Te Deum” di ringraziamento. Presiede il Canonico Arciprete-Rettore, Mons. Daniele Micheletti.

Sabato 6 gennaio 2017
Ore 10,30 S. Messa della Solennità dell’Epifania del Signore. Presiede il Canonico Mons. Franco Sarzi Sartori.

Domenica 14 gennaio 2018
Ore 10,30 S. Messa della II Domenica del Tempo Ordinario. Presiede il Canonico Arciprete, Mons. Daniele Micheletti. Partecipa l’Istituto Delle Guardie d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon in occasione del CXL anniversario di fondazione. Anima la liturgia il Coro “Salvo D’Acquisto”.

 

 

 


La Basilica del Pantheon è una chiesa consacrata al culto cattolico dal 13 maggio 609 e da quel giorno è stata ininterrottamente utilizzata per la lode di Dio, la preghiera personale e pubblica dei fedeli, la celebrazione domenicale dell’Eucaristia, la santificazione del popolo cristiano mediante i sacramenti.

Durante la visita, siete pertanto invitati a tenere un comportamento e un abbigliamento consono e a contribuire al silenzio e al raccoglimento. Una semplice visita può trasformarsi in un incontro particolare di grazia: con la Vergine Maria, cui la Basilica è dedicata con il titolo di S. Maria dei Martiri, e con il Suo Figlio Gesù.